Exaprint adobe-stock
Exaprint adobe-stock

La nuova veste grafica di Repubblica: ci piaceva anche prima.

Finalmente la nuova veste grafica di Repubblica.

Oggi viene inaugurato l’uso del nuovo carattere “Eugenio Sans” realizzato dallo studio Commercial Type. Una nuova impaginazione e una applicazione dedicata agli approfondimenti: sono questi gli ingredienti che Repubblica ha scelto di modificare in vista dei tempi moderni (e non c’entra nulla Charlie Chaplin).

Ne parliamo qui in modo più approfondito

Spicca il layout chiaro, ordinato che, come dice Riccardo Falcinelli sui social “Porta un po’ di respiro da magazine nel quotidiano“. Non a caso (è stata proprio la volontà di creare un punto d’incontro tra analogico e digitale, tra carta e pixel) ricorda quasi il layout del web ma non per i contenuti che verranno profondamente differenziati per non far sovrapporre quelli digitali con quelli cartacei. Lo spazio per le analisi e i commenti è stato raddoppiato.

La rivisitazione del Bodoni sembra funzionare a dovere. Eleganza e lettura piacevole per uscire fuori dal caos che viviamo con la modernità, almeno durante la lettura del giornale. Alleggerire è la parole d’ordine, riempire ogni spazio di sensazionalismo grafico non serve, lo stile richiede aria fresca.

Da oggi possiamo permetterci di scrivere appunti e fare disegnini tra una colonna e una foto mentre siamo al telefono. Il pesce incartato sarà più figo.

In questo video viene presentata la nuova veste grafica del giornale

 

 

È stato raddoppiato lo spazio per le analisi e i commenti.

Due soli temi del giorno in primo piano, i due fatti fondamentali che meritano, secondo Repubblica, di essere approfonditi e compresi, e una pagina – la “Quarta Pagina” – per le campagne giornalistiche che devono definire il giornale nel complesso.

 

Mattarella che sfoglia in anteprima Repubblica e commenta: “Più coinvolgente e chiara, belle le foto, più comoda la lettura. Tutti i particolari sono studiati in maniera scientifica”.

 

 

E a te piace questo nuovo layout? Faccelo sapere, commenta l’articolo!

A noi piaceva anche prima dell’arrivo di Eugenio ma apprezziamo volentieri questo cambio di rotta: migliorare non è sicuramente facile quando di base c’è uno stile riconosciuto e per giunta molto apprezzato. Molto molto bene.

 

 


Article Tags:
· · · · ·
Article Categories:
News · Novità
Likes:
8 Piace!
125
http://www.ipirati.net

Admin [pAt] - Founder & Ceo at ipirati.net - Creative director - Graphic designer freelance from 2009 - Blogger - Team Manager. Contatti: pat@ipirati.net

Loading Facebook Comments ...

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi