• https://www.hashtaglove.de/influencers/p/ChUj9DAqYd74Qwg76ffMMxzU.png Buzzoole
Exaprint adobe-stock
Exaprint adobe-stock

Eurosport si rifà il look per i Giochi Olimpici del 2018

A partire dai Giochi Olimpici Invernali del 2018 a PyeongChang, Eurosport deterrà i diritti televisivi dei Giochi Olimpici per i prossimi 8 anni, dopo aver stretto un accordo con il Comitato Olimpico Internazionale. Eurosport lavoverà per vendere i diritti alle emittenti pubbliche della maggior parte dei paesi europei. Per questo motivo è stato necessario creare una nuova identità grafica che posizionasse Eurosport come “La casa delle olimpiadi“. Il nuovo progetto è stato condotto dall’agenzia DixonBaxi a Londra.

Ogni atlela sogna di salire sul podio alle Olimpiadi. È un momento di orgoglio nazionale, di lavoro, costanza, sacrificio e che ti consacra a diventare una leggenda. Così il podio diventa la metafora visiva che può essere utilizzata in centinaia di modi. I tre gradini del podio creano uno stile grafico flessibile e distintivo ispirato all’ambizione finale degli atleti. Tutti e tre gli elementi iconici (il marchio, lo stemma delle olimpiadi e il podio) danno la giusta riconoscibilità.

Il concetto del podio può sembrare banale, ma è un punto di riferimento che nelle rappresentazioni iconiche delle Olimpiadi non è ancora stato utilizzato da nessuno. Il CIO non prmette a nessuno di giocare con gli anelli, le torce o le medaglie, rappresentare le olimpiadi è tutt’altro che una cosa facile da fare. Prendendo il podio come punto di partenza è stata una scelta intelligente. Nel logo, sebbene non sia del tutto evidente, il gradino del bronzo e allo stesso livello dell’argento. È una scelta che rende tutto equilibrato, ma possiamo dire che non fa del tutto centro sul concetto. Tuttavia le barre fanno un bel ponte visivo tra il logo e le icone olimpiche, entrambe sono gli elementi che devono essere comunicati.


Article Tags:
· ·
Article Categories:
Logo design
Likes:
2 Piace!
69
http://www.kaoscommunication.com

Mi piace viaggiare, la bella compagnia (se è femminile è meglio), leggere e perdermi per scoprire nuovi posti. Cittadino del mondo con il vizio della comunicazione. Team Leader for agency // Owner Kaos Communication // Freelance da 2 anni // Admin GC // Aka KAOS

Loading Facebook Comments ...

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi